La Défense PDF

Jump to navigation Jump to search Il Grande Arco è un monumento moderno situato nel quartiere di La Défense a Parigi. Si trova nella parte occidentale dell’agglomerazione parigina, la Défense PDF circoscrizione di Puteaux del dipartimento degli Hauts-de-Seine.


Bardiglio e in vetro le facciate laterali esterne ed interne delle due torri. La struttura è costituita da 12 pilastri con martinetti idraulici. I lavori di costruzione furono iniziati nel 1983 e affidati all’impresa francese di lavori pubblici Bouygues. L’Arco fu inaugurato nel 1989, nel bicentenario della Rivoluzione francese, in occasione di un vertice del G7. La parte superiore, sfruttata da Stéphane Cherki, era un centro per congressi ed esposizioni, dotato di un’ampia terrazza panoramica accessibile al pubblico dove si giungeva per mezzo di un ascensore panoramico. Nel dicembre 2014 sono state appaltate le opere di restauro e riqualifica dell’edificio, attualmente in corso, per un costo di 192 milioni di euro. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 3 feb 2019 alle 18:03.

Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. All’estremità occidentale si trova un grande interscambio dei trasporti pubblici, costruito attorno e sopra la stazione ferroviaria preesistente allo sviluppo moderno dell’area. L’edificio nero è la Tour Areva, in origine Torre FIAT. La Défense, vista dalla cima dell’Arco. La Défense vista dalla Tour Eiffel.

1883 per commemorare i soldati che avevano difeso Parigi durante la guerra franco-prussiana. Il nome della zona provoca talvolta confusione negli stranieri, che suppongono abbia qualcosa a che fare con l’esercito. Nei primi anni 1970, in risposta ad una grande richiesta, cominciarono ad apparire gli edifici della « seconda generazione ». Nel 1993, La Défense visse la sua seconda crisi e dovette attendere fino al 1997 per un significativo aumento dei visitatori. Oggi, La Défense è il più grande centro direzionale di tutta Europa.

I trasporti pubblici hanno giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo iniziale della Défense. Il CNIT, prima tappa nella costruzione del nuovo quartiere, non si trova lontano dalla linea Versailles – Saint-Lazare. Una stazione apposita venne dunque costruita su questa linea che passa oggi sotto l’Arco della Défense. Nel 1997 venne inaugurata la linea di tram T2, assicurando un collegamento tra La Défense e Issy-les-Moulineaux. La capacità di questa linea è raddoppiata da quando è iniziato l’utilizzo dei tram di tipo Citadis.

La Défense vista da sotto l’Arco. Alcuni nuovi grattacieli, T1 e Granit, sono in fase di costruzione. 400 metri e il restauro dei grattacieli esistenti. Questo piano ambizioso dovrà tuttavia superare alcuni ostacoli come le scarse prospettive a breve termine dell’economia francese, il desiderio delle amministrazioni pubbliche di riequilibrare l’impiego nel terziario troppo concentrato nella zona degli Hauts de Seine e la saturazione dei mezzi di trasporto che non potrebbero sopportare l’afflusso di nuovi impiegati. La Défense è costellata di circa 70 Opere d’arte – affreschi e sculture moderne spesso di dimensioni monumentali che trovano in questo luogo una cornice ben adattata. Come pure opere d’arte di François Morellet, Jean-Pierre Raynaud, Jean Dewasne, Richard Serra, Anthony Caro.

Alcune foto di edifici della Défense sul sito Structurae. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 31 gen 2019 alle 10:55. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. This article needs additional citations for verification. La Grande Arche de la Défense. La Défense and in the commune of Puteaux, to the west of Paris, France.